Blog CONOSCI LA PRIMA MAGIA DEL FITNESS?

Blog

blog

CONOSCI LA PRIMA MAGIA DEL FITNESS?

  • by Palestra Action Club
  • Marzo 4, 2019

Molte ricerche scientifiche dimostrano quanto l’attività fisica ci possa
rendere la vita migliore e donare un corpo più forte, atletico e resistente.

È ormai noto a molte persone che l’allenamento, soprattutto ad alta
intensità, aumenta la produzione ormonale, aiuta a contrastare l’invecchiamento
e molte patologie e, sostanzialmente, migliora la nostra omeostasi.

Quello che io però definisco “momento magico” coinvolge l’ormone del
 benessere ed il rilascio delle endorfine, che sono polipeptidi prodotti dal
 cervello e ci donano euforia ed uno stato d’animo positivo.
 Sembra molto banale ma posso assicurare che, per gli appassionati, le
 endorfine sono una vera droga endogena, che non ha comunque nessuna
 controindicazione.

L’allenamento sta diventando un rifugio per molte persone. Spesso mi sento
infatti dire: “non riuscirei più a vivere senza allenarmi “.
Tuttavia non si deve pensare che sia solo una questione di muscoli o di
tonificazione o di grasso corporeo da eliminare o di guardarsi allo specchio
con altri occhi; questi non sono altro che gli obiettivi e gli effetti.

Se scaviamo in profondità, credo davvero che siano proprio l’inconscio e la
mente che sentono il bisogno di connettersi con il corpo. Ed è esattamente
in quel momento di connessione tra corpo e mente che si verifica un’alta
produzione di endorfine e che il completo benessere psico-fisico è
facilmente percepibile.

 Le persone che si allenano per migliorare la propria estetica spesso possono
 sembrare vanitose.

Io, dopo tanti anni di lavoro e dopo tutte le persone che
ho allenato, credo di poter affermare con una certa sicurezza che alla base
spesso ci siano delle mancanze, degli stati d’animo cupi o semplicemente dei momenti down…ed è proprio in questo caso che l’attività fisica veramente aiuta a fare tutta la differenza del mondo.

PT MARINO DI GRAPPA

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *